domenica 19 gennaio 2014

Crostata alle albicocche profumata alla lavanda


Ciao a tutti! Da quanto tempo non riesco più a scrivere su questo blog? Davvero troppo! 
Sono trascorsi mesi intensi e bellissimi che però non mi hanno lasciato molto spazio per dedicarmi alle mie passioni.

Torno con una ricetta facile e molto gustosa (di cui la mia bimba va ghiotta :-p) per merende o colazioni. 
Ne sforno una  ogni due tre giorni quindi è ormai collaudata.
Fatemi sapere se vi è piaciuta!

Questa è la mia versione (qui trovate l'originale):

Farina di farro bianca 500g
Zucchero di canna grezzo 80g (o un paio di cucchiai di succo d'agave)
Olio evo 30g
Olio di semi 70g
Acqua tiepida 125g
Qualche goccia di aroma arancia o limone (per me Lecker's)
1 bustina di lievito (per me Lievito per Dolci del Baule Volante)
Un pizzico di Vaniglia Bourbon (per me Rapunzel)
Marmellata a piacere (per me senza zuccheri aggiunti)


Sciogliere lo zucchero nell'acqua tiepida e aggiungere gli oli.


Aggiungere farina e lievito precedentemente mescolati e setacciati e gli aromi, impastare.


Mettere a riposare in frigo il panetto avvolto in pellicola per almeno mezz'ora.



Stendere la pasta, tagliarla della misura e sistemarla sul fondo della tortiera precedentemente unto.
Bucherellare la pasta con una forchetta e coprire con abbondante marmellata (io ho usato un vasetto di marmellata all'albicocca aromatizzata alla lavanda che mi ha regalato una mia amica di ritorno dalla Provenza). 
Con gli avanzi di pasta fare la decorazione.
Infornare in forno già caldo a 180° per 25 minuti.



Ed eccola pronta: bella vero? Vi assicuro che è anche molto buona!


Con la pasta che ho avanzato sono anche riuscita a fare qualche biscottino!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...