mercoledì 12 ottobre 2011

Raccolta di semi di Nasturzio



Oggi ho iniziato la raccolta dei semi di nasturzio.
Questa pianta, detta anche cappuccina, fa parte delle tropaeolaceae, dal latino tropaeum che significa "trofeo" per la forma dei fiori che assomigliano agli elmi e agli scudi esibiti dagli antichi Romani (http://ortodiffuso.noblogs.org/gallery/5862/manuale%20semi.pdf).
I bellissimi fiori arancio e gialli si stanno piano piano trasformando in ricco bottino da conservare per l'anno prossimo. Mi piace notare e seguire i ritmi della natura: dà maggior senso al mio cammino, mi fa sentire in sintonia con tutto ciò che mi circonda, mi ricorda l'incedere dell'autunno nonostante le temperature sembrino ancora estive!






Anche le violette mi hanno sorpresa quest'anno. Da quelle trapiantate in primavera e lasciate andare a seme, ne ho trovate un po' dappertutto, persino tra i sassi, nelle aiuole e nei vasi sparsi qua e là: ho deciso di lasciarle crescere, chissà che non trovino miglior disposizione di quella che avrei potuto creare io...vedremo!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...